Alta formazione europea

educatore prenatalePer il profilo di Educatore Prenatale per una genitorialità consapevole. Il corso si rivolge a medici, psicologi, ostetriche, operatori del settore socio sanitario, operatori del settore paramedico, operatori ONG, professionisti nel campo pedagogico. Le lezioni, con una formula part-time (6 week-end) si svolgeranno presso Villa di Vico, sede della Fondazione Omraam Onlus (Scandicci). Il corso, col patrocinio del Comune di Scandicci, si propone di gettare le basi per la nuova figura professionale di Educatore Prenatale e di integrare professionalità già definite con nuove importanti competenze in ambito medico-scientifico, psicologico e sociologico sui temi della prevenzione, la terapia prenatale/perinatale, la promozione alla salute attraverso connotazioni socioeconomiche, politologiche, giuridiche e storico-culturali. Possibilità di borse di studio. Scadenza iscrizioni: 29 marzo 2015 Maggiori informazioni a questo link   Servizio Master e Alta formazione: Tel. 075.5746 274 - 275 email: master@unistrapg.it

 

La città che apprende.

fabbrica saperi 1Venerdì 27 Febbraio 2015 ore 10/13 alla Fabbrica dei Saperi (Piazza Matteotti, 31) avrà luogo una mattinata di lavoro, a partire dalla presentazione degli atti del Festival dei Saperi, per avviare un laboratorio con i soggetti del territorio su come è possibile strutturare una learning city. Nel Novembre 2013 al Castello dell’Acciaiolo a Scandicci, infatti, si è tenuta la terza edizione del Festival dei Saperi organizzata da EdaForum in collaborazione col Comune di Scandicci e la Regione Toscana e con il sostegno delle Università degli Studi di Firenze, Pisa e Siena, Conferenza delle Regioni e Anci Nazionale. Info: 055.7591593
Scarica il programma completo

   

Giorno della Memoria

memoria 2015Giorno della Memoria 2015. Ecco gli appuntamenti a Scandicci
Mercoledì 28 Gennaio 2015
ore 21.00 al Teatro Studio (Via G.Donizetti, 58) va in scena Eravamo bambine a Auschwitz Lo spettacolo teatrale affronta il tema dell’infanzia nella Shoah ed ha come filo conduttore un’intervista ad Andra e Tatiana Bucci deportate all’età di sette e cinque anni ad Auschwitz. A cura della Scuola Secondaria di primo grado “Altiero Spinelli”. Ingresso Libero

Leggi tutto: Giorno della Memoria

   

Arte e cultura. Paradigmi pedagogici a confronto

Oh che bel Castello laboratorio blog Regione Toscana, Comune di Scandicci, Centro per l'arte contemporanea di Prato organizzano il 15 gennaio dalle 15:00 alle 18:30 nei rinnovati spazi del Centro per l’Arte Contemporanea "Luigi Pecci" di Prato il convegno finale del Progetto Europeo I Care (Children Art Relationship Education) dal titolo "L’arte, le culture, i bambini le bambine. Paradigmi pedagogici e artistici a confronto in un progetto europeo". Il Paternariato bilaterale Comenius Regio nell’ambito del programma comunitario LLP (Lifelong Learning Programme) ha coinvolto per l’Italia la Regione Toscana, i Centri integrati 0-6 di Scandicci Turri, Ciari e Makarenko del Comune di Scandicci e il Centro per l’Arte Contemporanea "L.Pecci" di Prato; per la Danimarca il Comune di Copenhagen, tre scuole paritarie per l’infanzia del distretto di Valby e lo Statens Museum for Kunst di Copenhagen (SMK). Il pomeriggio di lavoro intende fare un bilancio sulle attività, le metodologie e gli approcci didattici adottati confrontando le prassi educative di due paesi. Scarica il programma

   

Ferma le tue mani!

scarpe rosse

Sabato 29 e Domenica 30 Novembre Gingerzone in collaborazione con l'Associazione "Ferma le tue mani" ospita la mostra fotografica "L'amore non uccide" per la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. La mostra è visitabile dalle 9.30 alle 21.00 nei due giorni. Sabato 29 Novembre ore 18.00 avrà luogo inoltre la presentazione del libro "Sono ancora viva. Voci di donne che hanno detto basta alla violenza" a cura di Elena Guidieri e Chira Brilli. Interverrà l'Assessore Elena Capitani.

   

Fare sistema per l'infanzia e la famiglia

fare sistema 2014

Venerdì 28 Novembre al nuovo Auditorium di Piazza Resistenza, una giornata con le famiglie, insieme a educatori, insegnanti, amministratori locali e regionali, parlamentari, ricercatori, rappresentanti del privato sociale, per parlare di politiche educative in Italia e in Toscana mentre al Senato si discute di una legge “dalla parte dei bambini e delle famiglie”.
Il convegno è realizzato dal Comune di Scandicci, Conferenza per l’Istruzione Firenze Zona Nord/Ovest in collaborazione con Regione Toscana, Istituto degli Innocenti, Anci Toscana, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Miur, Università degli Studi di Firenze, la rivista Bambini e il Gruppo Nazionale Nidi&Infanzia. Leggi sul blog dedicato al mondo della scuola
Scarica il programma. Iscriviti on line

   

Pagina 1 di 17

P artecipa!

iCard eduCARD

Eventi in Città

Il calendario degli eventi nella città di Scandicci a cura della redazione di Scandicci Cultura.

Multi Media

Scandicci Cultura è su Facebook Scandicci Cultura è su Twitter Scandicci Cultura è su Flickr Scandicci Cultura è su YouTube

Feed RSS

Flickr Scandicci Cultura

Elementi di Scandicci CulturaVai all'album di Scandicci Cultura