Che storia! La biblioteca apre anche la domenica

A5-volantino DOMENICA-B-Scandiccicorretto

La Biblioteca di Scandicci dal 29 settembre 2019 apre anche la domenica, in orario 9,30-18,30, garantendo così un servizio di apertura completa sette giorni su sette. La struttura del Comune di Scandicci con sede in via Roma 38/a è la seconda Biblioteca a effettuare il servizio di domenica in tutta la città metropolitana di Firenze, affiancandosi alla Biblioteca di Palagio di Parte Guelfa. La novità, presentata dal Sindaco di Scandicci Sandro Fallani e dalla Vice Presidente della Regione Toscana Monica Barni, ha come periodo iniziale quello dalla fine di settembre a tutto dicembre 2019 (resterà chiusa domenica 8 dicembre), dopodiché il servizio domenicale diventerà permanente. L’apertura sette giorni su sette della Biblioteca di Scandicci è la misura strutturale decisa dall’Amministrazione Comunale per la campagna “Scandicci Legge”, di cui fanno parte tanti progetti e attività organizzati in città dal Comune nell'ambito del Patto della Lettura della Regione Toscana. Le attività di “Scandicci legge”, a cui partecipano migliaia di cittadini, sono: Il libro della vita, Libernauta (per lettori dai 14 ai 19 anni), Nati per leggere (0-6 anni), il Circolo di Lettura, Il porto delle storie (11-15 anni), l’offerta didattica della Biblioteca alle scuole (0-14 anni), la rassegna Un libro un film.

Con le aperture di domenica gli orari settimanali della Biblioteca di Scandicci sono i seguenti: lunedì dalle 14,30 alle 19,30; dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 19,30; il sabato e la domenica dalle 9,30 alle 18,30.

“La Biblioteca è un luogo importantissimo nella vita cittadina di Scandicci – dice il Sindaco Sandro Fallani - ogni giorno è frequentata da circa seicento persone di tutte le età, da chi studia a chi prende un libro o un dvd per la serata, da chi frequenta le attività della sezione ragazzi a chi partecipa agli incontri sull’Opera al Maggio Musicale, da chi legge una rivista a chi assiste alle proiezioni e alle letture di Un libro un film. In Biblioteca ‘Scandicci legge’, legge tanto, e fa anche tanto di più. Aprire la domenica vuol dire arricchire ancora di più l’offerta culturale, ad esempio per le famiglie o per chi durante la settimana lavora, oltre che incrementare il servizio con il prolungamento dell’orario di apertura. Organizzare il tempo libero nelle nostre città significa anche dare risposte certe e strutturate ai cittadini che sempre in maggior numero chiedono qualità e cultura”.

"L’iniziativa del Comune di Scandicci si inserisce in pieno in quelle attività che la Regione sta proponendo attraverso il patto per la lettura - ha detto la Vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni - E’ una proposta bellissima che si apre alla città, permettendo non solo di far frequentare la biblioteca a chi lavora durante la settimana ma di venire incontro anche al pubblico che abitualmente non legge. Nel nostro paese abbiamo un grosso problema culturale che è anche sociale e civile, la scarsa partecipazione alla vita culturale. Si legge poco e si perde l’abitudine alla lettura da giovanissimi. La Regione Toscana ha da tanti anni politiche molto forti sulle biblioteche che operano in rete con le istituzioni. Siamo consapevoli che tutti soggetti della filiera del libro debbano lavorare insieme per portare avanti politiche di promozione della lettura e del libro con un’attenzione particolare alle nuove generazioni”

Come detto, oltre alle aperture domenicali della Biblioteca, la campagna ‘Scandicci legge’ riunisce i tanti progetti del Comune di Scandicci organizzati all’interno del Patto della Lettura della Regione Toscana.

IL LIBRO DELLA VITA - E’ un ciclo di incontri promossi di domenica mattina dal Comune di Scandicci, in cui ospiti provenienti dal mondo della letteratura, della cultura e dello spettacolo parlano del loro libro della vita. La rassegna, ospitata nel Nuovo Auditorium di Scandicci, si propone come evento culturale metropolitano che mette al centro la lettura. Grazie al Libro della vita, il Comune di Scandicci ha conseguito la qualifica di Città che legge, assegnata dal Centro per il libro e la lettura. Il riconoscimento certifica il costante impegno dell’Amministrazione nella diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva. Nell’ultima edizione le presenze al Libro della Vita dono state oltre 5700.

LIBERNAUTA - Nato nel 1999, Libernauta è una delle delle più importanti iniziative in Italia dedicate alla promozione della lettura tra gli adolescenti, coinvolge 30 scuole secondarie e oltre 40 biblioteche della provincia fiorentina e pone i “giovani adulti” a confronto con i linguaggi e le problematiche del tempo, stimolandoli a leggere, scrivere, discutere di opere che non trovano spazio nella programmazione curricolare. Il concorso, con 15 testi selezionati da un comitato scientifico presieduto da Paola Zannoner, giunge quest'anno alla 20ma edizione. Nell'edizione 2018-2019 Libernauta è stato promosso da Regione Toscana, Comune di Firenze, Comune di Scandicci, SDIAF e SDIMM, con il patrocinio di Città Metropolitana di Firenze e AIB Toscana, Miur. In collaborazione con Lucca Crea, Associazione Wimbledon, Collettivo Fumofonico, associazione Qualcunoconcuicorrere, organizzato e realizzato da Allibratori Aps Onlus. Nell’ultima edizione sono stati 863 gli iscritti tra i 14 e i 19.

NATI PER LEGGERE - Il Comune di Scandicci attraverso la Biblioteca aderisce dal 2015 al Programma Nazionale Nati per leggere. Due bibliotecarie appositamente formate svolgono attività di promozione alla lettura fin dalla nascita, negli ambulatori, nella biblioteca, negli asili nido e in altre occasioni pubbliche. I volontari attivi sono 15.

CIRCOLO DI LETTURA - Il Circolo di lettura della Biblioteca di Scandicci è nato a ottobre 2014 e si riunisce ogni anno da settembre a maggio. L’iniziativa ha l’obiettivo di offrire a coloro che hanno la passione della lettura un luogo e un momento dove incontrarsi per parlare di libri e autori con una tazza di tè. A settembre il gruppo si ritrova e ciascun lettore può suggerire un libro, facendone una breve presentazione; i partecipanti votano i libri preferiti che saranno inseriti in calendario. La Biblioteca si impegna ad acquistare in più copie le opere proposte ed eventualmente mancanti nella collezione. Nell’ultima edizione ad ognuno degli 8 incontri hanno partecipato in media 30 lettori.

IL PORTO DELLE STORIE - E’ un laboratorio di scrittura creativa che si rivolge a ragazzi dagli 11 ai 16 anni, che ha come obiettivo quello di fare avvicinare e divertire i ragazzi con la scrittura. Ogni ragazzo scrive il proprio racconto durante gli incontri (di solito otto o dieci) e a casa. I ragazzi non scrivono da soli, ma si confrontano con i coetanei (a coppie o a tre) e con gli operatori. Ogni elaborato è poi pubblicato in uno o più libri contenenti tutti gli scritti dei partecipanti. Il progetto è tenuto da Macramè, la Biblioteca lo ha ospitato per la prima volta nel 2018. A ognuno dei 18 incontri dell’ultima edizione hanno partecipato in media 25 ragazzi.

OFFERTA DIDATTICA ALLE SCUOLE - La Biblioteca dei Ragazzi propone alle scuole di Scandicci un’offerta didattica articolata, dall’asilo nido alla scuola dell’infanzia, dalla primaria alla secondaria di primo grado. Ogni anno viene redatto un programma che coinvolge a titolo gratuito le associazioni del territorio, e che è condiviso nell'ambito del Piano dell'Offerta Formativa Territoriale. L’offerta riguarda sia la promozione della lettura, sia l’educazione al rispetto delle diversità e della pluralità di culture. Ai 62 laboratori dell’ultima edizione hanno partecipato 1784 bambini e ragazzi sotto i 15 anni.

UN LIBRO UN FILM, AL CINEMA IN BIBLIOTECA – In questa rassegna si alternano letture di pagine di libri e proiezioni dei film ripresi dagli stessi testi. La presentazione dei libri e dei film è a cura di Luciano Panci, cittadino che a partire dalla metà degli anni ottanta ha fatto generose donazioni alla Biblioteca di Scandicci, soprattutto per quanto riguarda film. Per il 2019-2020 il tema scelto è Est vs Ovest, ovvero Berlino divisa dal muro, la Russia prima e dopo il 1917, gli Usa del maccartismo e della conquista dello spazio, visti attraverso le letture ironiche, drammatiche o umoristiche di grandi autori e registi. Agli otto incontri dello scorso anno i partecipanti sono stati oltre 300.

Info Biblioteca e Orari

La Biblioteca di Scandicci
Via Roma 38/A - 50018
Scandicci (FI)
Tel.: 055/7591.860-861
biblioteca[at]scandiccicultura.it
ATAF & Li-Nea n. 27, 61, 62, 63 - SITA
come raggiungerci
orari della biblioteca

Scaffale delle novità

biblioteca-su-anobii

P artecipa!

iCard eduCARD

Eventi in Città

Il calendario degli eventi nella città di Scandicci a cura della redazione di Scandicci Cultura.

Multi Media

Esplora i contenuti multimediali di Scandicci Cultura:

Flickr Biblioteca di Scandicci

Scandicci Cultura Biblioteca photosetScandicci Cultura
Biblioteca photoset

Video della Biblioteca di Scandicci